Prima fiera italiana d’arte dedicata alla scultura

A novembre, a Milano, la prima fiera italiana d’arte dedicata alla sculturaIn programma dal 13 al 15 novembre 2015 nel nuovo spazio Ex Locale Cisterne della Fabbrica del Vapore, recentemente restaurato. Trenta gli espositori, dall’Italia e dall’estero, selezionati da Valerio Dehò.
dal 13 novembre | ex locale cisterne – fabbrica del vapore | milano

      

 

MILANO SCULTURA
Un nuovo spazio espositivo a Milano, per un nuovo format di fiera d’arte. L’Ex Locale Cisterne della Fabbrica del Vapore (via Procaccini 4), recentemente restaurato, ospita con il patrocinio del Comune di Milano la prima edizione di MILANO SCULTURA, in programma da venerdì 13 a domenica 15 novembre 2015. In scena la prima fiera italiana d’arte interamente dedicata alla scultura, presentata in tutte le sue possibili declinazioni: passando dalla scultura classica al ready-made, dalle installazioni alla public art. Organizzata da Step Art Fair, MILANO SCULTURA ospiterà 30 espositori dall’Italia e dal mondo – tra gallerie, atelier e singoli artisti – selezionati da Valerio Dehò.Carattere distintivo di MILANO SCULTURA è proprio il suo taglio curatoriale, che esce dai canoni classici della fiera d’arte per proporre una vera e propria mostra unitaria, diffusa sugli oltre 1000 mq dell’Ex Locale Cisterne. Lo spazio riservato a ciascuna galleria non è confinato all’interno di stand tradizionali ma in un contesto fluido, senza soluzione di continuità, per garantire ai visitatori una totale libertà di fruizione dei lavori esposti. Interessante e nuova la partecipazione di alcuni laboratori creativi e la presenza di progetti speciali organizzati da gallerie e artisti provenienti da Francia, Germania, Stati Uniti, Cuba.MILANO SCULTURA offre l’occasione per fare il punto sullo stato di questo medium specifico e sull’attualità di un linguaggio che si sviluppa secondo molteplici direttrici formali. Anche grazie al progetto speciale curato, per MILANO SCULTURA, da un board di docenti di scultura dell’Accademia di Brera

 

Precedente Mare Nostrum - Libertà violata (Romanzo) Successivo Bologna Design Week: I gioielli contemporanei di Giulia Boccafogli e Gabriel Miranda